Tavolini da salotto

Tavolino da salotto: decorativo e funzionale allo stesso tempo  

 

Un soggiorno con divani e poltrone o uno spazio living senza un tavolino non si può definire completo. Anche se i vostri ospiti si sentono come a casa loro raggomitolati sul vostro divano, c'è sempre bisogno di un pratico piano d'appoggio. Infatti, nessuno vuole tenere in mano per troppo tempo un bicchiere di vino, una tazza di caffè o un buonissimo spuntino. Un tavolino da salotto alla moda è quindi la soluzione ideale. Nel caso di una visita improvvisata il tavolino è un pratico alleato perché offre abbastanza spazio per appoggiarvi spuntini, bibite, piatti o ciotole. Ma anche senza ospiti non si può fare a meno del tavolino da salotto. Grazie alla sua praticità, in futuro non dovrete più perdere tempo a cercare telecomandi, libri e riviste. Saranno subito a portata di mano.  

 

Tavolini da salotto in diversi materiali 

 

 

Il punto di forza di questo pezzo d'arredamento è il suo carattere estremamente decorativo: in zero secondi potete dare un nuovo stile alla stanza per esempio da classico, rusticale a moderno. Mentre i tavolini in vetro emanano una certa leggerezza grazie alla superficie trasparente pur rimanendo sempre dominanti, i tavolini in metallo regalano freschezza all'ambiente circostante. Una sensazione che si può attenuare, se la parte in metallo viene abbinata a materiale sintetico o legno. Inoltre i tavolini in metallo sono estremamente robusti, stabili e resistenti all'usura: un affare a lunga scadenza. Non sono da meno i tavolini in legno massiccio. Hanno infatti, la capacità di regalare all'ambiente circostante un calore piacevole che fa sentire subito a casa. Decorati con dei fiori o un portacandele, trasformano il vostro soggiorno in un'oasi di benessere. In particolare prodotti in legno massiccio di pino, faggio, quercia, noce conquistano sempre tutti. Di solito durano a lungo e sono più resistenti di legni morbidi. Interessanti sono anche i tavolini in compensato. Al contrario dei tavolini in legno massiccio, sono prodotti con pannelli in fibra di legno semispessa (MDF), e sono più accessibili nel prezzo. Spesso sono laminati o laccati di bianco, così da rendere la superficie piatta, resistente ai graffi e facile da pulire. Infatti, basta un panno asciutto o inumidito. Tavolini da salotto di dimensioni più grandi offrono anche uno spazio aggiuntivo integrato, di solito con un secondo ripiano sotto la superficie, ma anche con tanti ripiani più piccoli o uno spazio d'appoggio ampio. In alternativa, alcuni modelli sono provvisti di cassetti, dove si possono riporre riviste e libri. 

 

Tavolini alla moda all'entrata o in sala d'attesa 

 

Alle réception, in locali per il personale o negli studi medici: da nessun'altra parte i tavolini sono dei must come qui. Cosa sarebbe una sala d'aspetto senza le moltissime letture che rendono l'attesa per i pazienti più accettabile? Ma anche presso la réception, arrangiamenti floreali e interessanti riviste riposti su questi tavolini contribuiscono a decorare l'ambiente circostante. Poco importa se si stratta di un'azienda grande o piccola. In particolare modelli in legno, vetro e metallo con un ripiano intermedio sono molto apprezzati perché offrono abbastanza superficie di appoggio per pubblicazioni specializzate e cataloghi dell'azienda. Se poi nelle vicinanze c'è la possibilità di sedersi, il tempo d'attesa per clienti, candidati e potenziali partner commerciali si accorcia piacevolmente. Chi invece vuole fare qualcosa di buono per i suoi collaboratori, può sistemare sul tavolino nel locale per il personale alcuni spuntini e dolcetti.